“Dragon Teeth”, denti di drago, è una sorta di “prequel” di Jurassic Park

Così sostiene Sherri Crichton, la vedova dello scrittore Michael Crichton, in una post-fazione al romanzo ambientato durante la cosiddetta “Guerra delle Ossa” della fine del diciannovesimo secolo nell’Ovest americano.

La quinta moglie dell’autore ha trovato “Denti di Drago” nell’archivio del marito ed è il terzo romanzo dello scrittore di “Andromeda” pubblicato dopo la prematura morte nel 2008.

Anziché puntare sui dinosauri fatti rinascere geneticamente come in “Jurassic Park”, la trama attinge dalla vera battaglia tra Othniel Charles Marsh di Yale e Edward Drinker Cope della Academy of Natural Sciences di Filadelfia, due paleontologi che non si risparmiavano i colpi bassi pur di arrivare per primi ai grandi depositi di fossili del West.