La nascita dell’iPhone? Dobbiamo ringraziare l’odio di Steve Jobs per un dipendente di Microsoft.

Durante le celebrazioni per i 10 anni dello smartphone di Apple (29 giugno 2007) Scott Forstall, papà del sistema operativo iOS, ha raccontato questo aneddoto al Computer History Museum della California.

“Stavamo lavorando al progetto di un tablet perché Steve odiava questo tizio di Microsoft che era il marito della migliore amica di sua moglie…  Steve disse: ‘Facciamogli vedere come un tablet può essere per davvero. Nessuno vuole usare uno stilo. Si perde, non è intuitivo. Dobbiamo usare le dita”

Il progetto, ha proseguito Forstall, è cambiato da tablet a smartphone nel 2004, in una caffetteria: Jobs osservò che molte persone stavano usando il cellulare ma non sembravano contente, vide un’opportunità e chiese se il progetto poteva essere ridotto alle dimensioni di un telefono.