Molti autori si sono cimentati nel difficile compito di stabilire delle regole quando si parla di scrittura e creazione di storie.

Tutti sono ben consapevoli di rappresentare punti di vista limitati e personali, ma i loro consigli e punti di vista sono preziosi.

Tra questi, l’autrice Zadie Smith – apprezzatissima autrice di Denti Bianchi, NW e Swing Time – che ha racchiuso in dieci punti dei veri e propri indirizzi artistici e esistenziali.

Seguendo le orme del mitico Elmore Leonard e stimolata nello stesso momento che ha visto Neil Gaiman rivelare le sue 8 regole di scrittura, ecco cosa Zadie ha rivelato al Guardian.

Le sue parole si trasformano in un vademecum lirico-spirituale che segna il percorso di una vita e va preso a modello per le nuove generazioni.

1. Durante l’infanzia, assicurati di leggere molti libri. Spendi il tuo tempo più nella lettura che in altre attività.

2. Da adulto, cerca di guardare alla tua scrittura sempre come farebbe uno sconosciuto o, ancora meglio, come farebbe una persona che ti detesta.

3. Non pensare in termini romantici alla tua vocazione. Puoi scrivere belle frasi oppure no. Non esiste uno “stile di vita da artista”. Tutto quello che conta è ciò che rimane sulla pagina.

4. Evita le tue debolezze. Ma non raccontarti che le cose che non sai fare non siano importanti.

5. Lascia un lasso di tempo ragionevole tra la scrittura di un testo e il processo di revisione e editing.

6. Evita di scrivere in gruppo. La presenza di una folla di persone non ti farà scrivere meglio di quanto fai da solo.

7. Quando scrivi, il tuo computer deve essere disconnesso da internet.

8. Proteggi il tuo tempo dedicato alla scrittura. Nessuno deve mettersi in mezzo, tieni tutti a distanza, anche le persone più importanti per te.

9. Non confondere apprezzamenti e onori con i traguardi artistici.

10. Devi dire sempre la verità, con qualunque mezzo, ma dilla sempre. Rassegnati al fatto che sarai sempre esposto alla tristezza che deriva dall’essere perennemente insoddisfatto.

kindle unlimited

Parole davvero sagge e anche un po’ spaventose, quelle di Zadie Smith, nel suo decalogo di regole della scrittura, anzi della vita di uno scrittore.

Eppure, chiunque abbia provato a cimentarsi con il meraviglioso mondo della produzione letteraria sa che sono molto realistiche e utili da tenere sempre presenti.

Se vuoi leggere ancora parole importanti di autori che hanno dedicato la loro vita alla creatività e alla scrittura, non perdere le regole di Neil Gaiman e i consigli di Kurt Vonnegut sulla produzione di storie brevi e potenti.