165.746 i biglietti staccati per la 30ma edizione del Salone del Libro di Torino. 38 mila in più rispetto allo scorso anno.

25.230 per le iniziative diffuse in città e 140.746 per i padiglioni del Lingotto.

salone del libro 2017

Afferma il direttore Nicola Lagioia: “Torino si propone per gli anni a venire come laboratorio di democrazia e convivenza civile in Europa”, aggiunge. “I grandi gruppi editoriali che non sono venuti? Li aspettiamo a braccia aperte”.

Impennata di vendite, anche fino al 40% in più dell’anno scorso, per la maggior parte degli editori, da Feltrinelli a Sellerio, Donzelli, La Nave di Teseo, Giunti e Iperborea.

salone del libro 2017