Il fatturato totale del settore cosmetico nazionale nell’ultimo anno ha raggiunto un valore di 10,5 miliardi di euro e l’export è riuscito a toccare i 4,3 miliardi.

È quanto emerge dal Rapporto Annuale redatto dal Centro Studi dell’associazione nazionale delle imprese cosmetiche, Cosmetica Italia.

I prodotti che hanno registrato le crescite più significative nel corso del 2016 sono stati quelli per le labbra, con un +6,8% rispetto all’anno precedente e quelli per il trucco viso, che hanno raggiunto un incremento del 4,5%.

La cosmesi made in Italy supera quella di altri settori italiani d’eccellenza, come la pasta, l’occhialeria, i motocicli e le imbarcazioni di lusso.

Nel segmento under 25 i prodotti per il trucco hanno avuto una crescita di 10 punti percentuali.

I giovani utilizzano molto gli acquisti online, che nel 2016 hanno registrato un +36% in Italia.

Il consumo da parte delle donne risulta ancora molto superiore: infatti, il 76% rispetto al 24% degli uomini.