Il cantante superstar Ed Sheeran ha deciso di pubblicare solo gli aggiornamenti automatici sulle date dei suoi concerti. In Italia l’attore Alessandro Gassmann ha abbandonato per gli insulti dopo aver espresso le sue opinioni sullo ius soli.

Twitter annuncia una nuova serie di filtri alle notifiche per contrastare abusi e molestie, ma il problema sembra ancora lontano dall’essere risolto.

Gli abbandoni di personaggi anche “illustri”, a causa degli insulti ricevuti, stanno a testimoniarlo.

Esiste già la possibilità di “silenziare” gli account “vuoti”, gli account senza telefono o indirizzo email confermati e quelli che si è scelto di non seguire.

Arrivano però altre due opzioni: disattivare le notifiche degli account che non sono tra i propri follower, e che non si seguono, e gli account nuovi, creati da poco.

Si tratta di una misura che non cancellerà dalla piattaforma i troll ed eventuali abusi, ma che punta almeno a ridurne la cassa di risonanza.